• aprile

    2

    2014
  • 3577
  • 0
NUOVO CANILE INTERCOMUNALE TERRE VERDIANE

NUOVO CANILE INTERCOMUNALE TERRE VERDIANE

Si avvicina la realizzazione del nuovo canile, che nascerà nella zona del bosco urbano di Fidenza immediatamente a sud della tangenziale nord.
I lavori avviati da alcuni giorni dovrebbero terminare entro la fine di aprile 2014 .
Recentemente infatti, con determina dirigenziale sono stati aggiudicati in via definitiva i lavori per il primo stralcio del nuovo canile delle “Terre Verdiane” con 20 box e aree di sgambamento a servizio delle esigenze del territorio del Comune di Fidenza. Successivamente verranno realizzati ulteriori ampliamenti con box per cani da destinare agli altri comuni delle “Terre Verdiane”.


Progettare un canile, non è un tema di facile soluzione, gli esempi sono pochissimi, e difficilmente ci si rivolge ad un architetto per un tale compito, che a prima vista sembra
banale.
L’obbiettivo primario dell’Unione Comunale Terre Verdiane era di creare comunque un luogo che potesse diventare di socialità. Il Comune di Fidenza individuava il sito per la realizzazione del nuovo complesso all’interno della vasta area verde di 17 mila mq, che protegge parte della città dalla tangenziale, denominata il “Bosco Urbano”, con la presenza di 160 alberi certificati e monitorati. Tema centrale quindi del progetto è il rapporto tra la natura, i cani ed i bambini, che accompagnati dai genitori, spesso vanno a scegliere il loro primo compagno di giochi, il cane appunto.
L’idea del colore per la realizzazione del Centro Servizi, che ospita un ufficio, sala d’aspetto, sala riunioni, spogliatoio per il personale, ambulatorio, sala chirurgia ed altri locali legati alla permanenza e cura del cane, nasce dalla convinzione del rapporto sensoriale tra i bambini, l’architettura, la materialità ed il colore.
Il blocco servizi, nasce da una preventiva analisi esigenziale, studiata con lAusl locale, su tre utenze: addetti, cani e pubblico; da tale studio è stato sviluppato un lay-out funzionale che tiene conto del contesto e dei percorsi annessi. Il centro è concepito come una serie di volumi funzionali (di sistemi modulari, basati sulla
costruzione leggera e asciutta, grazie all’utilizzo di pannelli metallici sandwich), che accostati insieme creano un edifico unico, che si vuole far carico di trasmettere piccole
sensazioni positive e nuovi stimoli per i primi contatti dei bambini con il mondo esterno.

Ultimi post
La più vista
© Copyright 2015 DogBox P.Iva 02231570421 C.C.I.A.A. R.E.A. 171089 by Xplace